Hai dai 18 ai 28 anni, svolgi il servizio civile nell’Associazione Italiana Stomizzati – A.I.STOM. (Padova e Bari)

 

L’A.I.Stom. (Associazione Italiana Stomizzati), grazie alla FAVO (Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia) ha l’opportunità di promuove e valorizzare il Servizio Civile Nazionale, una grande occasione di crescita personale, sociale e culturale, con il progetto “Una rete per il malato oncologico”.

Il Servizio Civile si svolge su base esclusivamente volontaria ed è un'opportunità per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono dedicare un anno della propria vita alla solidarietà, intesa come impegno per il bene di tutti e di ciascuno, quindi come valore di coesione sociale.

Il Servizio ha una forte valenza educativa e formativa, ed è una occasione di crescita personale, un'opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio culturale e sociale, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura una opportunità di lavoro. Nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica. I requisiti che bisogna possedere sono: a. bisogna essere cittadini italiani; b. bisogna non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena di reclusione superiore ad un anno per delitto colposo ovvero ad una pensa della reclusione anche di entità inferiore per delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata; c. bisogna essere in possesso di idoneità fisica, certificata dagli organi del servizio sanitario nazionale, con riferimento specifico d’impiego per cui si intende concorrere.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio. Al Servizio si accede tramite bando di concorso pubblico e l’area d’intervento è quello dell’assistenza. Il bando scade l’8 febbraio 2021 alle ore 14.00 in punto ed è riservato a cinque persone (due a Bari, una a Roma, una a Catania e una a Padova) . Gli aspiranti operatori volontari dovranno produrre domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Sui siti internet del Dipartimento www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.

Le sedi operative sono: Bari – Viale Orazio Flacco, 24 ore 9/ 12 – tel.: 080.5093389, numero verde 800 675323 (h. 10.00-12.00), Roma – ALSI c/o UPTER Solidarietà– Via IV Novembre, 157 06/49970501, Catania - Via Crociferi n. 40 c/o Aistom 347.7981976 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Padova Prof. Giuseppe Dodi Associazione: A.I.STOM. c/o Centro Pelvi – Via Trieste, 27/A tel: 335.5329304